Cosa comprendono le lezioni di Yoga del Respiro di Davide Russo Diesi

  • Alcune Posizioni Yoga (Asana) di rilassamento e di esercizio di ricarica energetica per dare energia ed elasticità alla muscolatura (riscaldamento posturale).
    – Tecniche respiratorie (Diaframmatica, Pranayama, Triangolare Sa-Ta-Nam, Quadrangolare Hong-So).
    – Tecniche di respirazione, ritenzione del respiro (kumbhaka e bandha).
    – Pratiche igieniche (satkarma): iniziazione all’utilizzo del Jal Neti.
    – Nozioni base di anatomia: il sistema respiratorio, la muscolatura, il sistema endocrino, il sistema nervoso.
    – Mappa fisiologica del respiro in contesto yogico : la teoria dei 5 Vayu.
    – Concentrazione ed autocontrollo, tecniche per il controllo fisico, emotivo, mentale per lo sviluppo delle qualità interiori.
    – Rilassamento Psicofisico (un sistema efficace di rilassamento che riduce le tensioni a tutti i livelli causate dall’ansia e dallo stress della vita quotidiana).Tutte le tecniche insegnate nelle diverse sessioni si ispirano agli insegnamenti del grande Yogi Paramhansa Yogananda Giri (Gorakhpur, 5 gennaio 1893 – Los Angeles, 7 marzo 1952 –  vedi immagine qui di seguito riportata).

Perché praticare l’antico YOGA del Respiro, la scienza sacra degli Yogi?

Lo Yoga del Respiro aiuta a sviluppare serenità ed equilibrio, dona grandi benefici sia fisici che psichici, rende il corpo flessibile ed influisce positivamente sulla mente e sulle emozioni, ha un’azione benefica sulle ghiandole endocrine e su tutto il sistema nervoso, ottenendo:

1.Migliore ossigenazione del sangue (98%-99% di saturazione)

2.Miglioramento dell’alcalinizzazione del PH del sangue;

3.Miglioramento della digestione;

4.Miglioramento della qualità del sonno;

5.Miglioramento della performance sportiva;

Lo Yoga del Respiro insegnato dall’Istruttore professionista Davide Russo Diesi, è adatto a tutti, senza limiti di età poiché il corpo viene sempre ascoltato e rispettato nei suoi limiti e nei ritmi che gli sono propri.
Il Maestro Yoga del Respiro valuterà per ciascun allievo le capacità di movimento ed elasticità, in quanto ognuno ha una diversa flessibilità muscolare che occorre rispettare e decodificare all’inizio di ogni lezione per evitare strappi muscolari o stiramenti errati della colonna vertebrale.

Nell’arco dell’intero anno, le varie tecniche dello Yoga del Respiro vengono approfondite gradualmente, attraverso i Seminari YOGA e le Classi di YOGA del Respiro che si dividono in TRE CLASSI PROFESSIONALI (Principiante, Media, Alta).

POCHI ALLIEVI PER IL RISPETTO DELLA TRADIZIONE

Per insegnare bene l’antico Yoga del Respiro a ciascun allievo viene dedicata particolare attenzione da parte dell’Istruttore Yoga. Come spesso accade, avere troppi allievi nella stessa Classe Principianti non permette all’Insegnante di seguire con piena attenzione le esigenze di ognuno. Nell’antica tradizione Induista gli Ashram dei Grandi Maestri (Scuole di YOGA), non erano affollati come lo sono oggi le moderne Classi di YOGA. I veri Maestri dell’Antica Scienza del Respiro hanno l’obbligo di rispettare la Tradizione Yogica dell’Himalaya e seguire con attenzione le esigenze di ogni allievo: questo comporta un tempo equilibrato da donare a tutti i partecipanti.

Queste sono le motivazioni per le quali la mie classi di studenti non saranno mai numerose, in totale rispetto dei principi di questa Antica Tradizione dell’HIMALAYA.

Per quanto mi riguarda, gli Swami della tradizione Himalayana non hanno “fame” di studenti nuovi; di norma, preferiscono accompagnare una singola Classe di Yoga del Respiro per tutto l’anno di studio, prendendo per mano gli studenti che veramente desiderano imparare bene la Tecnica e sviluppare il Se’ illuminato che scorre nelle vene dei veri Yogi.

Per la pratica dello Yoga del Respiro è consigliato: un abbigliamento comodo, tipo una tuta se possibile di fibra naturale cotone, lana, lino), un lenzuolino o asciugamano da stendere sul proprio tappetino in gomma.

Per partecipare ai Seminari dell’Antico Yoga del Respiro occorre attivare un SEMINARIO, inviando i propri dati anagrafici dal FORMULARIO di CONTATTI nella homepage, caricando il proprio Codice Fiscale (fronte e retro in formato jpeg o pdf), la propria Carta d’Identita’ (fronte e retro in formato jpeg o pdf) per la fatturazione o richiesta di preventivo fiscale e flaggare con il mouse l’autorizzazione al trattamento dei dati personali (leggi la nostra Privacy policy di come verranno usati i tuoi dati).

Se desideri attivare un Seminario ti consiglio di iniziare con quello di 2 ore e di contattarmi cliccando qui  oppure clicca sull’immagine qui sotto per guardare la nostra Photo Gallery e farti un’idea sulle mie Lezioni di Yoga del Respiro.

KRIYA YOGA SEMINAR YOGA DEL RESPIRO

Leggi alcuni commenti della 1a Classe Yoga del Respiro, allievi che hanno frequentato i miei Seminari e Workshop: